Serramenti in PVC effetto legno con vetrocamera a risparmio energetico
Risparmia sulla bolletta con i serramenti in PVC
13 maggio 2016
Condizionatori detrazione dichiarazione 2016
17 giugno 2016
Mostra tutti

Cappotto termico e risparmio energetico

Cappotto termico e risparmio energetico Milano

Cappotto termico e risparmio energetico

L’isolamento termico a cappotto, e coibentazione termica, serve a isolare termicamente l’interno o l’esterno dell’abitazione così da evitare la dispersione del calore nei mesi invernali e la perdita di aria fresca in quelli estivi. Un cappotto termico aumenta l’efficienza dei sistemi di raffreddamento e riscaldamento installati in casa aiutandoli a mantenere la casa fresca in estate e calda in inverno con un minimo dispendio energetico.
La posa in opera dell’isolamento termico a cappotto consiste nell’applicare alle pareti dei pannelli isolanti con appositi sistemi di fissaggio che, successivamente, vengono ricoperti da malte adesive precolorate. I pannelli possono essere dotati di una rete porta-intonaco per la finitura a malta tradizionale.

L’isolamento a cappotto, ormai largamente usato sia nelle nuove costruzioni che nelle opere di ristrutturazione per la riqualificazione energetica delle vecchie costruzioni, non comporta nessun tipo di svantaggio.
Al contrario possiamo elencare almeno tre benefici o vantaggi legati all’effettuare un buon lavoro di coibentazione termica:

Un’abitazione ben isolata, sia essa una palazzina, una casa singola o altro, ha dispersioni termiche ridotte e di conseguenza anche le bollette per il riscaldamento e il condizionamento saranno più leggere. I consumi energetici degli edifici si possono ridurre fino al 70-80% isolando le pareti esterne dell’edificio e le coperture.Gli interventi di isolamento termico dell’immobile sono molto convenienti in quanto le spese di manutenzione sono praticamente assenti e si possono ottenere interessanti incentivi che permettono di recuperare nel tempo parte dell’investimento fatto (ad esempio le detrazioni fiscali del 65%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIAMACI