Cappotto termico e risparmio energetico Milano
Cappotto termico e risparmio energetico
13 maggio 2016
Edilizia – Agevolazioni fiscali per tutto il 2017!
9 dicembre 2016
Mostra tutti

Condizionatori bonus e detrazione dichiarazione dei redditi 2016

Questa estate chiunque acquisti un condizionatore d’aria in pompa di calore, ha diritto al Bonus climatizzatori 2016 e potrà detrarre la spesa sostenuta dalla dichiarazione dei redditi. Dal 730, inoltre, sono detraibili anche i costi sostenuti per l’acquisto di un nuovo condizionatore non ad alta efficienza, purché sia a risparmio energetico.

Quindi, se avete appena acquistato un climatizzatore vi interesserà sapere come usufruire del Bonus condizionatori 2016. Di seguito trovate tutte le informazioni necessarie, sia sul Bonus condizionatori 2016 che sull’IVA agevolata del 10% sull’acquisto di un nuovo climatizzatore.

Cos’è il Bonus condizionatori 2016?

Il Bonus condizionatori è un’agevolazione fiscale che spetta a tutti coloro che hanno acquistato un condizionatore. Il Bonus climatizzatore è fruibile sia nel caso di ristrutturazione edilizia sia in mancanza della stessa.
Tuttavia, affinché un cittadino possa detrarre (in 10 quote annuali) il costo del condizionatore dalla dichiarazione dei redditi è necessario che l’acquisto sia documentato e che sia stato pagato seguendo alcune particolari indicazioni che vedremo di seguito.

Bonus condizionatori 2016: come pagare il climatizzatore?

Come abbiamo detto in precedenza, per poter approfittare del bonus condizionatori 2016 è necessario che il pagamento presenti alcuni requisiti:

L’ acquisto deve essere documentato;
Il pagamento deve essere fatto tramite bonifico bancario o postale;
In caso di pagamento tramite bollettino deve essere indicata la causale relativa ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati;
In caso di bonifico deve essere indicato il codice fiscale del beneficiario e la Partita IVA (o codice fiscale) del negozio o del rivenditore.
Sono anche accettati i pagamenti fatti tramite carte di credito o carte di debito.
Ricordate di conservare tutte le ricevute dei pagamenti e le fatture d’acquisto del condizionatore, in quanto valgono come documentazione fiscale.

Edilpero ti assiste nella scelta del condizionatore/climatizzatore piu’ adatto alle tue esigenze ed offre un servizio professionale di installazione e messa in opera, per maggiori info Contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIAMACI